Le Coding Girls lanciano la campagna intergenerazionale sulla parità di genere con le donne manager del Club Dirigenti Tecnologie dell’Informazione. La prima testimonianza è di Cinthia Bianconi, presidente della Fondazione Adriano Olivetti e consigliera di CDTI. Evento live martedì prossimo 16 febbraio ore 16.30 in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Fondazione Mondo Digitale.

Alla sfida di ridare futuro alle giovani donne non si sottrae l’alleanza collaborativa “ibrida” di Coding Girls, guidata dalla Fondazione Mondo Digitale e sostenuta da Missione Diplomatica USA in Italia, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, Compagnia di San Paolo, Microsoft, Eni e una rete di 32 partner accademici. L’alleanza nazionale, da sempre aperta a partner pubblici e privati che ne condividono valori e obiettivi, si arricchisce ora del contributo delle donne del Club Dirigenti Tecnologie dell’Informazione, guidate dalla vice presidente Maria Pia Giovannini.

Le donne professioniste del CDTI animano sessioni di role modelling per le studentesse delle scuole e le universitarie che partecipano al progetto Coding Girls, con l’obiettivo di sensibilizzare le giovani donne sull’importanza del loro contributo per la crescita economica e la sostenibilità del paese. La prima testimonianza è di Cinthia Bianconi, presidente della Fondazione Adriano Olivetti e neo consigliera di CDTI. Con lei in video nella puntata di lancio ci sono anche Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale, e la vice presidente Maria Pia Giovannini.

 

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.